Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Lunedì 26 Giugno 2017, ore 19.32
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Come orientarsi nel mondo della fibra ottica

Scienza e tecnologia · 20 gennaio 2017 - 17.50

Se le prestazioni di una tradizionale linea ADSL stanno strette e se la propria abitazione ha la copertura adeguata, si può decidere di passare alla fibra con una tra le miriadi di offerte presenti sul mercato. Il mondo della fibra ottica ne è ricco ed è in continua evoluzione.

E’ un mondo dove non è facile orientarsi se non si è pratici.
In questa guida cercheremo di illustrare le principali offerte che sono attualmente sul mercato.

Vera fibra?

Prima di tutto occorre fare la distinzione tra due tecnologie in fibra abbastanza diverse. La prima tecnologia si chiama FTTH che sta per Fiber To The Home, ovvero fibra fino a casa, ed è la tecnologia che tipicamente garantisce le velocità più alte e la migliore stabilità della linea. Con una linea FTTH, infatti, il cavo in fibra ottica arriva direttamente dentro casa, fino al modem. La seconda tecnologia, la più diffusa a causa dei minori costi, è la FTTC detta Fiber To The Cabinet, o fibra fino all'armadio; in quest'ultimo caso il cavo in fibra ottica finirà all'armadietto di strada e il modem andrà comunque collegato alla presa telefonica. A differenza della prima se l'impianto telefonico ha dei problemi o se si è troppo distanti dall'armadio le prestazioni potrebbero essere più basse di quelle promesse.

Download e upload?

Giusto per fugare ogni dubbio ai meno avvezzi alla terminologia informatica, con velocità di download si intende la velocità con la quale scaricare i file dalla rete, mentre con velocità di upload si intende quella con cui caricare i file. L’upload, quello che spesso non viene pubblicizzato se non nelle postille, serve ad esempio quando si inviano email con allegati pesanti, si caricano foto o video sui social network o ancora quando si fanno backup di dati sul cloud.

fibra

Attenzione ai costi

Le indicazioni che seguono si riferiscono alle offerte sul mercato all'atto della stesura di questa guida. Si tenga presente, pertanto, che alcune delle condizioni riportate potrebbero mutare nel tempo, sia dal punto di vista della tecnologia che delle proposte commerciali.

Prima di sottoscrivere qualunque offerta bisogna informarsi sempre su tutti quelli che possono essere i costi aggiuntivi, variabili a seconda di dove o quando si richiede l’attivazione del contratto. Un esempio classico è il contributo per l’alta velocità, chiamato "Velocità Fibra" da Vodafone e "Ultrafibra" in casa Fastweb, oppure il contributo di attivazione che potrebbe essere una tantum o un ulteriore costo mensile.

La più veloce

Passiamo ora alle offerte. Lanciata da qualche mese, l’offerta in fibra da record è la Vodafone IperFibra Family, un’offerta che nelle città di Milano, Torino, Bologna e Perugia, rigorosamente sotto copertura FTTH, permette di raggiungere ben 1 Gbps (1000 Mbps) in download e 200 Mbps in upload. Il costo è, al netto di eventuali promozioni, di 37€ mensili. Sempre se si è coperti da fibra FTTH si può optare, ad un costo minore, per la versione standard che, con 25€ al mese per i primi 12 mesi e successivamente 30€ mensili (ai quali si possono aggiungere i costi come sopra), offre 300 Mbps in download e 20 Mbps in upload.

Nel caso si abbia solo la copertura FTTC i prezzi rimangono gli stessi ma le velocità si abbassano rispettivamente a 100 Mbps (Family) e 50 Mbps (standard) in download e 20 Mbps (Family) e 10 Mbps (standard) in upload.

Fastweb

La velocità della fibra di fastweb non dipende dall’abbonamento che si sceglie di sottoscrivere, ma solo e soltanto dalla linea che verrà attivata. In FTTC la velocità può raggiungere i 100 o i 200 Mbps (a seconda dell’abitazione) in download e 20 Mbps in upload. In caso di fibra FTTH la velocità in download è di 100 Mbps mentre in upload si raggiungono i 50 Mbps. Le offerte spaziano dalla Joy che offre solo internet a 25€ al mese, alla Jet /SuperJet, che include anche la linea telefonica con/senza scatto alla risposta a 20€/25€ euro al mese per i primi 12 mesi e 5€ al mese in più poi.

internet

Tim


Tim offre un solo abbonamento, chiamato SmartFibra, da 19€ al mese per i primi 12 mesi e 39,90€ al mese successivamente. La velocità dipende anche qui dalla tecnologia che copre l’abitazione. In FTTC fa 100 Mbps in download e 20 Mbps in upload mentre in alcune città può toccare i 300 Mbps in download e sempre 20 Mbps in upload.

Infostrada

Per quanto riguarda Wind-Infostrada, viene offerto un abbonamento in fibra il cui prezzo varia in base alla velocità scelta. I tre tagli sono di 20 Mbps, 100 Mbps e 500 Mbps in download e 10 Mbps in upload. I costi per i tre tagli sono rispettivamente di 19,95/19,95/24,95€ per i primi 12 mesi e successivamente salgono a 24,95/29,95/34,95€


ATTENZIONE AI VINCOLI CONTRATTUALI

Bisogna tenere presente che i contratti di linea fissa e internet in fibra prevedono quasi sempre dei vincoli contrattuali. In genere si tratta di 24 mesi dalla sottoscrizione ma può variare in base al gestore e all’offerta scelta (il contributo di attivazione della Vodafone prevede addirittura 48 mesi di impegno).

Occhio quindi agli eventuali vincoli e soprattutto alle penali che possono arrivare a diverse centinaia di euro.

Attenzione inoltre ai costi di distacco, diversi dalle penali. Si tratta di costi che potrebbero venire addebitati anche dopo la scadenza contrattuale.

Cercare le offerte

Fin qui si è parlato di costi ufficiali. Occorre considerare che spesso si riescono a strappare offerte migliori chiamando gli operatori o, ancora meglio, recandosi negli store fisici. In uno store infatti è possibile trovare qualcuno con cui interfacciarsi direttamente che potrà proporre offerte particolari, anche geolocalizzate (alcune offerte sono scontate solo in determinate città) e che può spiegare per filo e per segno ciò che si va a sottoscrivere.

Internet
Le altre guide
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.