Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Domenica 4 Dicembre 2016, ore 09.11
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Canada, l'economia rallenta ma meno del previsto

Economia ·
(Teleborsa) - Frena la crescita economica del Canada, nel quarto trimestre, ma a un ritmo inferiore alle aspettative.

Il PIL, nel trimestre, è cresciuto dello 0,8% rispetto allo stesso periodo di un anno fa, e si confronta con il +2,4% del terzo trimestre. L'espansione, tuttavia, è stata più robusta a fronte di una crescita piatta stimata dal consensus.

Seppur migliore del previsto, il rapporto diffuso dall'ufficio di statistica, dipinge ancora un quadro debole dell'economia canadese, che continua a soffrire il forte calo dei prezzi del petrolio e di altre materie prime.

Lo scorso gennaio, la Bank of Canada che ha lasciato invariati i tassi di interesse a dispetto delle attese degli analisti che avevano previsto un taglio del costo del denaro allo 0,25%. Secondo la banca centrale, l'inflazione salirà al 2% nei primi mesi del 2017 e, il PIL crescerà dell'1,5% quest'anno per, espandersi, poi, al 2,5% nel 2017.









Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.