Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Domenica 23 Aprile 2017, ore 10.09
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Il Sole 24 Ore spicca il volo grazie ai dettagli del Piano di austerità

Pubblicate le slide di presentazione dle nuovo piano di rilancio dopo le dimissioni del direttore e le indagini dlela procura.

Finanza ·
(Teleborsa) - Il Sole 24 Ore ha fornito oggi un aggiornamento sul piano industriale 2017-2020, pubblicando sul proprio sito le slide di presentazione.

Il piano di rilancio, che punta a sviluppare un modello di business "economicamente sostenibile" ed orientato alla "creazione di valore", conferma che l'esercizio 2016 si è chiuso con un risultato negativo a livello di Ebit (-69 milioni di euro) e di Ebitda (-23 milioni di euro), mentre i ricavi sono stati pari a 284 milioni.

Grazie ad un piano di rilancio che si incentra sulla riduzione dei costi e su un importante taglio dell'organico, il quotidiano economico-finanziario di Confindustria punta a raggiuntere un Ebitda di 19 milioni nel 2018 e di 45 milioni nel 2020, mentre l'Ebit dovrebbe attestardi a 8 milioni e poi a 34 milioni a fine piano. A livello di fatturato, sono attesi 275 milioni nel 2018 e 295 milioni nel 2020. Buone prospettive anche per la divisione quotidiani, per la quale si stima un utile operativo positivo per 1 milione già nel 2018 e per 9 milioni a fine periodo.

Grazie a queste indicazioni, il titolo de Il Sole 24 Ore ha spiccato il volo oggi a Piazza Affari, dove viene sospeso per eccesso di rialzo, vantando un rialzo teorico del 16,75%. Il titolo prosegue così il movimento di recupero tracciato negli ultimi giorni, dopo la conferma del siluramento del direttore Napoletano.

Fra le linee guida del piano c'è il rilancio del modello editoriale e informativo, l'accelerazione del passaggio al digitale, la riorganizzaizone finalizzata alla creazione di efficienze e sinergie ed una nuova linea editoriale consumer oriented.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.