Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Venerdì 18 Agosto 2017, ore 10.57
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Export boom per l'italian food a giugno trainato dal vino

esportazioni agroalimentari +10,9% rispetto al 2016. Bene USA, Germania e francia. Vino traina commercio estero

Economia ·
(Teleborsa) - E’ record storico per il Made in Italy alimentare all’estero a giugno, che registra una crescita del 10,9% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti sui dati Istat relativi a commercio estero nei primi sei mesi del 2017 dopo che nel 2016 l’agroalimentare aveva raggiunto il massimo storico di 38,4 miliardi.

Quasi i due terzi delle esportazioni agroalimentari - sottolinea l'associazione degli agricoltori - interessano i Paesi dell’Unione Europea ma gli Stati Uniti sono di gran lunga il principale mercato dell’italian food fuori dai confini dall’Unione ed il terzo in termini generali dopo Germania e Francia e prima della Gran Bretagna.

Il prodotto agroalimentare italiano più esportato all’estero è il vino seguito dall’ortofrutta fresca.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.