Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Sabato 19 Agosto 2017, ore 17.11
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Sui livelli della vigilia la Borsa di New York

Finanza ·
(Teleborsa) - Sostanzialmente stabile Wall Street, che archivia la sessione sui livelli della vigilia con il Dow Jones che si ferma a 22.048,7 punti, mentre, al contrario, giornata negativa per lo S&P-500, che archivia la seduta a 2.438,21 punti, in calo dell'1,45%. Sui livelli della vigilia il Nasdaq 100 (-0,12%); in rosso lo S&P 100 (-1,39%).

Scivolano sul listino americano S&P 500 tutti i settori. Tra i peggiori della lista del paniere S&P 500, in maggior calo i comparti Information Technology (-2,18%), Finanziario (-1,76%) e Beni di consumo secondari (-1,52%).

La sola Blue Chip del Dow Jones in sostanziale aumento è McDonald's (-0,02%). Le più forti vendite, invece, si sono abbattute su Apple, che ha terminato le contrattazioni a -3,19%.

Piccola perdita per Goldman Sachs, che chiude con un -0,41%.

Trascurata Cisco Systems, che resta incollata sui livelli della vigilia.

Piccoli passi in avanti per General Electric, che segna un incremento marginale dello 0,55%.

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Monster Beverage (+0,94%) e Mylan (+0,69%). Le più forti vendite, invece, si sono abbattute su Netease, che ha terminato le contrattazioni a -9,76%.

Nulla di fatto per Mercadolibre, che passa di mano sulla parità.

Tentenna Incyte, che cede lo 0,47%.

Ctrip.Com International scende dell'1,28%.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.