Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Venerdì 22 Settembre 2017, ore 10.17
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Moderati guadagni alla Borsa di New York

Finanza, Commento ·
(Teleborsa) - Wall Street archivia la giornata con un guadagno frazionale sul Dow Jones dello 0,25%; sulla stessa linea, lo S&P-500 procede a piccoli passi, avanzando a 2.465,54 punti. In frazionale progresso il Nasdaq 100 (+0,31%), come l'S&P 100 (0,3%).

In luce sul listino nordamericano S&P 500 i comparti Energia (+1,64%), Beni di consumo secondari (+0,55%) e Sanitario (+0,45%). Nel listino, le peggiori performance sono state quelle dei settori Telecomunicazioni (-1,23%) e Utilities (-0,52%).

Al top tra i giganti di Wall Street, Home Depot (+2,38%), Chevron (+2,17%), Exxon Mobil (+2,12%) e Intel (+2,11%). Le peggiori performance, invece, si sono registrate su United Technologies, che ha chiuso a -1,43%.

Preda dei venditori Caterpillar, con un decremento dell'1,01%.

Tentenna Boeing, che cede lo 0,97%.

Sostanzialmente debole Verizon Communication, che registra una flessione dello 0,95%.

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Viacom (+2,88%), Netflix (+2,71%), CSX (+2,49%) e Charter Communications (+2,33%). Le peggiori performance, invece, si sono registrate su Mattel, che ha chiuso a -3,21%.

Crolla Expedia, con una flessione del 2,18%.

Si concentrano le vendite su Hasbro, che soffre un calo dell'1,95%.

Vendite su Activision Blizzard, che registra un ribasso dell'1,61%.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.