Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Venerdì 22 Settembre 2017, ore 03.01
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Tim sigla intesa con Utilitalia per la condivisione delle infrastrutture

Finanza ·
(Teleborsa) - Telecom Italia ha siglato un memorandum of understanding con Utilitalia, la federazione che raggruppa le utilities operanti in Italia, per l'utilizzo di infrastrutture preesistenti (tubi, cavidotti e reti dell’illuminazione pubblica) di oltre 500 gestori dei servizi pubblici locali (energia, acqua, gas ecc). L'intesa è finalizzata allo sviluppo delle reti a banda ultralarga.

Si tratta del primo accordo-quadro, non esclusivo, che in attuazione della normativa vigente definisce una procedura unica immediatamente operativa e applicabile a livello nazionale per regolare le operatività per l’accesso e
il co-utilizzo delle infrastrutture delle aziende aderenti alla federazione.

Grazie alla conclusione di accordi per il co-utilizzo delle infrastrutture esistenti, infatti, si ridurranno drasticamente gli scavi per la posa della fibra e i conseguenti disagi per la cittadinanza e la circolazione stradale. Sempre nell’ottica di minimizzare gli impatti socio-ambientali, l’accordo prevede inoltre la collaborazione tra TIM e le aziende associate a UTILITALIA per la progettazione condivisa nei casi di posa di nuove infrastrutture.

L’iniziativa darà un ulteriore impulso allo sviluppo della rete in fibra ottica di TIM su tutto il territorio nazionale che ha già raggiunto il 71% di copertura con oltre 17 milioni di abitazioni in circa 2.100 comuni, grazie agli importanti investimenti previsti nel triennio 2017-2019 pari a circa 11 miliardi di euro in Italia di cui 5 dedicati esclusivamente allo sviluppo della banda ultralarga fissa e mobile.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.