Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Mercoledì 7 Dicembre 2016, ore 09.43
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Il grande sonno dell'Orso

La salita esponenziale dello S&P 500 ha contagiato la psicologia e l'istinto selvaggio della massa degli investitori.

Francesco Caruso
Francesco Caruso
Master in Financial Technical Analysis, vincitore di SIAT Award 2011
1 2 »
La salita esponenziale dello S&P500 ha ormai contagiato la psicologia e l'istinto selvaggio della massa degli investitori:

Il grafico sotto mostra come il ROC di lungo periodo sul mercato USA abbia raggiunto il livello di scostamento che aveva preceduto i crash del 1987 e del 1998, lasciando perdere la bolla internet del 2000 e il 2007, che raggiunse livelli decisamente più modesti di ipercomperato.

Notate l'inclinazione della salita, sia dell'indice che del ROC.


ROC

In questo schema di Hussman (sotto), che riprende molti dei temi tecnici trattati nell'ultimo periodo, si vede anche la similitudine grafica con una tipica forma matematica di andamento esponenziale logaritmico.

Schema di Hussman

I "bears" (ribassisti) sono recentemente arrivati ai minimi dal 2005, sotto la soglia del 20% per la tredicesima volta dal 1998. Dei 12 precedenti, 7 (58%) furono seguiti entro i mesi successivi da cali del 5-10%, due (17%) da cali superiori al 10% e solo tre (2003 e 2005: situati nella prima metà del bull market precedente) risultarono ininfluenti.
1 2 »
Altri Top Mind
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.