Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Venerdì 30 Settembre 2016, ore 07.09
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Lo zen della manutenzione del portafoglio

Emergenti e petrolio, la difficile arte del comprare in saldo

Alessandro Fugnoli
Alessandro Fugnoli
Strategist ed esperto in economia, fa parte dal 2010 del team Kairos Partners SGR come responsabile de "Il Rosso e il Nero"
1 2 3 4 »
Marie Kondo è una giovane giapponese che ha dedicato tutta la sua vita all'arte di mettere in ordine gli armadi e, più in generale, la casa. Tutti noi, più o meno, dedichiamo la nostra vita a qualcosa, ma in Giappone si dedica anche l'anima, e questo fa la differenza. Preparare bene il tè da noi significa imparare un gioco o, professionalmente, diventare un bravo barman. In Giappone significa iscriversi dopo un duro tirocinio a una delle tre grandi scuole di preparazione che datano dal XVI secolo, seguire tutta la vita un Maestro del Tè (o diventarlo), specializzarsi in una sola delle numerose tecniche e onorare ogni anno con la propria confraternita, il 21 aprile, la morte di Rikyu, il più grande maestro di tutti i tempi che mise fine ai suoi giorni, con un suicidio rituale, dopo avere concluso la più sublime cerimonia del tè che sia mai stata tramandata.

In questo spirito di passione totalizzante, dunque, Marie Kondo ha condensato in un libro, tradotto in trenta lingue, la sua conoscenza assoluta su come mettere e mantenere in ordine l'armadio. Il tema le occupa la mente da quando aveva 5 anni. Sulla questione ha sofferto profondamente e meditato a lungo fino a quando, in un momento mistico, ha avuto il suo Satori, l'esperienza zen di risveglio e illuminazione. Da quel momento la sua vita è cambiata ed è diventata piena di luce e di felicità, una sensazione condivisa da moltissimi seguaci entusiasti in tutto il mondo.

La rivelazione sapienziale di Kondo è che si può anche mettere in ordine l'armadio un po' alla volta, ci si può anche proporre di buttare via una cosa al giorno. L'armadio, in questo modo, sarà alla fine anche più a posto, ma questo non cambierà la nostra vita. Perché invece tutto cambi per sempre occorre organizzare una specie di big bang in cui si butta via in una sola volta tutto quello che non ci dà più emozione. Si dispongono insieme tutti gli oggetti di un certo tipo, per esempio le scarpe, li si osserva a lungo e con molta attenzione fino a quando alcuni di questi, a un certo punto, iniziano a illuminarsi, pulsare, palpitare, insomma a trasfigurarsi.

(Nell'immagine: Sen no Rikyu (1522-1591) fu il più grande maestro della scuola classica di preparazione del tè)
1 2 3 4 »
Altri Top Mind
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.