Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Mercoledì 23 Agosto 2017, ore 21.46
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Le rischiose illusioni

Controprevisione per il 2016

Francesco Caruso
Francesco Caruso
Master in Financial Technical Analysis, vincitore di SIAT Award 2011
1 2 3 »
Iniziamo con qualche numero. La cosiddetta “carta” mondiale (azioni più obbligazioni) ammonta a 350’000 miliardi di USD, dei quali circa il 20% (70.000) sono azioni: questa percentuale è in calo sul totale a causa dell’espansione negli ultimi anni della massa del debito. Gli hedge funds, maestri di strategie alternative e di utilizzo della leva (che sul NYSE viaggia vicino ai massimi di sempre) hanno poco meno di 3’000 miliardi di asset, con riscatti che negli ultimissimi mesi si sono impennati a poco meno di 100 miliardi e una performance media 2015 del -5% (dati Bloomberg). I riscatti implicano vendite forzate, le brutte performances altri riscatti. Gli Hedge Funds sono sbilanciati su tre strategie: vendita di volatilità, sovrappeso di equity europea, leva sul credito per ovviare ai tassi zero. Queste sono dunque le vulnerabilità da tenere sotto controllo.

Per quanto sia vero che le ultime sedute potrebbero riservare sorprese (in entrambe le direzioni) e cambiare la percezione di come siano andate le cose nel 2015, per un attimo fermiamo il tempo al 21 Dicembre, data in cui viene scritto questo articolo.

Come è andato finora l’anno?
Lo dice bene la tabella che segue, che propone nell'ordine la variazione percentuale del 2015, la Deviazione Standard su base annuale, l’Efficiency Ratio (che è la relazione tra le prime due colonne meno 1: una specie di Sharpe Ratio, per gli addetti ai lavori) e il range del 2015 (massimo e minimo dell’anno).



1 2 3 »
Altri Top Mind
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.