Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Domenica 11 Dicembre 2016, ore 11.07
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

I conigli di Fibonacci

Cause note e meno note della caduta dei mercati

Alessandro Fugnoli
Alessandro Fugnoli
Strategist ed esperto in economia, fa parte dal 2010 del team Kairos Partners SGR come responsabile de "Il Rosso e il Nero"
1 2 3 4 »
Se oggi siamo nell'anno 2016 e non nell'anno MMXVI è perché un giovane pisano, figlio del mercante Bonacci (e quindi detto Fibonacci), apprese da mercanti arabi in Algeria il sistema di numerazione che oggi è in uso in tutto il mondo e lo portò in Europa. Questo sistema, che noi chiamiamo arabo, fu in realtà inventato dagli indiani, che lo insegnarono ai persiani, che lo passarono agli arabi prima che arrivasse finalmente da noi nel 1202, quattro secoli dopo la sua pubblicazione in sanscrito.

Fibonacci, considerato il più grande matematico dei suoi tempi, portò in Europa anche la sequenza che da lui prese il nome, scoperta già in India nel III secolo, e la popolarizzò con la famosa storia dei conigli. Se un maschio e una femmina sono in grado di accoppiarsi all'età di un mese e se la gestazione dura un mese e porta alla nascita di un maschio e di una femmina, allora le coppie di conigli al mondo saranno una in gennaio, una in febbraio, due in marzo e poi 3, 5, 8, 13, 21, 34, 89 e così via.

Questa sequenza trova una notevole presenza in natura, spiega ad esempio come si formano i cristalli e molti altri oggetti a spirale incluse, forse, perfino le galassie. La sequenza viene sperimentata da tempo nell'analisi tecnica, ma ha un qualche valore solo finché dura una tendenza. Non è in grado, cioè, di prevedere la cosa più importante, il momento di inversione. E se ogni tanto qualcuno, come Buffett, riesce a diventare ricchissimo con l'analisi fondamentale, non risultano fino ad oggi, con tutto il rispetto per chi tenta nuove strade, ricchezze altrettanto grandi accumulate grazie a Fibonacci.
1 2 3 4 »
Altri Top Mind
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.