Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Martedì 6 Dicembre 2016, ore 07.01
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Banca Popolare di Spoleto, Lado: l'acquisizione fatta da Desio sta procedendo

La rivoluzione del governo Renzi sulle banche popolari non avrà ripercussioni sulla Banca Popolare di Spoleto. A precisarlo il presidente dell'istituto, Stefano Lado, a margine del convegno organizzato da Teleborsa per la presentazione dell’annuale pubblicazione Sinossi, giudicato dallo stesso come un evento "molto interessante".
"E' dal 1992 che la banca è stata trasformata in Spa - ha spiegato Lado -, anche se impropriamente la denominazione è ancora popolare".

Relativamente all'acquisizione della Banca Popolare di Spoleto da parte di Banco di Desio e della Brianza, il numero uno della Popolare di Spoleto ha affermato che l'operazione "sta procedendo", anche se "dobbiamo ancora terminare la parte di aumento di capitale", conferendo 21 sportelli nel Lazio come Banco Desio e 12 nella Toscana. Così "avremo due banche: una banca del nord con Banco di Desio e della Brianza che arriverà fino in Emilia e una banca centrale concentrata soprattutto in Umbria", ha concluso Lado.




Altri Video
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.