Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Sabato 1 Ottobre 2016, ore 01.56
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Nuovo concorso a cattedra, un thriller senza fine

"Il concorso a cattedra sta subendo diversi colpi di scena prima ancora di iniziare - così il presidente ANIEF Marcello Pacifico in un'intervista a margine del convegno Confedir, svoltosi a Roma presso l'hotel Cicerone - inanzi tutto mancano i commissari. In nove regioni hanno riaperto i termini per ricercare commissari proprio perché la paga di questi ultimi è veramente ridicola, 1,37€ l'ora".

Il Presidente Pacifico sostiene che questo potrebbe far slittare le date del concorso ma fa sapere che altro rischio deriva da un'ordinanza del TAR Lazio sui ricorsi patrocinati dall'ANIEF dove è stata sollevata questione di legittimità costituzionale su la così detta Buona Scuola nella parte in cui esclude i docenti di ruolo.

"La legge prevedeva l'esclusione dei docenti di ruolo e i laureati. Per quanto attiene i laureati, il TAR si è pronunciato negativamente ed ANIEF sta facendo appello presso il Consiglio di Stato, mentre per quel che riguarda i docenti di ruolo il TAR del Lazio ha ritenuto l'esclusione degli stessi dal concorso, incostituzionale per violazione di diversi articoli della Costituzione come il numero 2, 3, 51 ed il 97. Ecco perché chiederemo ai giudici di appello presso il Consiglio di Stato di ammettere comunque i laureati perché ai sensi della normativa vigente avevano ed hanno diritto a partecipare al concorso, hanno diritto ad aver misurato il merito, hanno diritto a non veder violato il principio di affidamento".
Altri Video
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.