Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Venerdì 23 Giugno 2017, ore 19.10
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Porto di Trieste, da varco verso l'oriente a risorsa per l'Italia

Video intervista a Zeno D’Agostino, Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale

Zeno D'agostino è stato per oltre un anno Commissario straordinario del Porto di Trieste, poi nominato Presidente. lo scorso 9 novembre. Teleborsa lo ha incontrato nella storica Torre dei Lloyd, risalente al 1850, ora sede dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale.

Il Presidente D'Agostino, nell'intervista, ha sottolineato l'importanza della "polivalenza" di Trieste, nettamente superiore a quella degli altri Porti. "Il Porto di Trieste – ha precisato D'Agostino – dispone di una forte presenza di traffico petrolifero, nei settori “Container e Ro Ro” ed ha una importante formazione logistica di trasformazioni delle merci. Ma l'elemento su cui si è lavorato di più è la vocazione ferroviaria del Porto. Siamo fieri di questo".

Sviluppo ferroviario che ha visto e sta vedendo la progressiva formazione di convogli verso nuove destinazioni dell'Europa dell'est e del Nord, favorendo di conseguenza il movimento merci da e per l'Estremo Oriente.

Altri Video
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.