Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Martedì 22 Agosto 2017, ore 09.34
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Notizie dal Forex 15 giugno 2017 - [video]

Approfondimento settimanale sul mercato delle valute a cura dell'Ufficio Studi di Teleborsa

EUR/USD
Euro in calo nei confronti del biglietto verde scende sotto la soglia degli 1,12 dollari. Driver principale del ribasso, è il ritorno di appeal degli investitori sulla divisa statunitense, tornata ad apprezzarsi dopo lo scivolone registrato sui dati dell'inflazione, che sembravano presagire un rallentamento dell'exit strategy della Fed. La banca centrale ha invece confermato un aumento dei tassi graduale e l’attuazione di un piano volto a ridurre il suo enorme bilancio. Il cross eur/usd vale 1,1152 dollari.

USD/YEN
Dollaro in lieve rialzo nei confronti dello yen, torna a incorporare un quadro economico più propizio associato tuttavia ad un'inflazione ancora bassa. Il recupero è debole con il cross che scambia a 110,36 yen. La performance settimanale, infatti, è decisamente negativa e riporta una flessione di oltre un punto percentuale. La divisa nipponica, anche alla luce degli ultimi sviluppi sul dossier Russiagate, che stanno coinvolgendo la Casa Bianca, funge dunque da asset rifugio per gli investitori.

GBP/USD
La sterlina perde terreno nei confronti del biglietto verde che dal canto suo acquista slancio grazie al messaggio di fiducia sulle prospettive dell'economia USA della Fed sebbene tra gli operatori sembri permanere una certa cautela circa il ciclo restrittivo. Il cross scambia a 1,2735 dollari in calo di oltre il 2% su base settimanale dopo che la Bank of England ha lasciato invariati tassi di interesse e piano di acquisto asset.

EUR/YEN
Consolida l’euro nei confronti dello yen che dal canto suo beneficia della sua natura di bene rifugio. La BCE ha lasciato invariati i tassi e tagliato le stime sull'inflazione mentre le ultime indiscrezioni sul dossier Russiagate potrebbero cambiare le sorti dell'inchiesta spostando l'attenzione dal Cremlino allo Studio Ovale della Casa Bianca. Il cross scambia a 123,08 yen e cede lo 0,32% su base settimanale.
Altri Video
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.