Domenica 17 Gennaio 2021, ore 17.47
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

MES, l'Ultimo Robot

Superato dagli eventi, è un pericolo per la stabilità dei mercati

Guido Salerno Aletta
Guido Salerno Aletta
Editorialista dell'Agenzia Teleborsa
1 2 3 »

E' fatta così l'Unione europea: per salvarsi dalla disgregazione, ogni volta mette in piedi un Meccanismo Automatico, un Robottino che va per conto suo.

Stavolta si cerca di rimettere in moto il MES, senza rendersi conto che la realtà economica e finanziaria è estremamente cambiata da un anno a questa parte, per via della crisi sanitaria.



Il MES nasce nel 2012 come Fondo Salvastati: un meccanismo di solidarietà europea condizionata alla adozione delle riforme strutturali. Gli aiuti vengono erogati previa verifica della sostenibilità dei debiti pubblici e della capacità di restituire le somme erogate.

Nella revisione del 2019, si esplicita nel Preambolo che, quando il debito sia giudicato insostenibile, si possa procedere ad un "coinvolgimento del settore privato": si tratta di una ristrutturazione del debito, con l'allungamento delle scadenze ed il taglio del capitale. Un sistema di default controllato, alla maniera del FMI.

In queste ultime settimane è ripresa la trattativa per approvare il testo rivisto nel 2019, in cui si prevede soprattutto un meccanismo di sostegno alla ricapitalizzazione delle banche in difficoltà. C'è una sorta di "paracadute" (backstop) che si aggiunge ai Fondi di risoluzione nazionali nell'ambito della procedura unica di risoluzione bancaria.
1 2 3 »
Altri Editoriali
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.