Lunedì 28 Settembre 2020, ore 18.41
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Esodo alle porte. Italiani in coda con il partner giusto

Commento ·
(Teleborsa) - Valigie pronte? E' l'ora di partire per le ferie ma, immancabilmente, la prospettiva del grande esodo di agosto ci preoccupa. Quali sono i tratti autostradali più temuti dagli italiani per le code? E quante sono le ore che gli italiani hanno dovuto già affrontare da inizio anno, ponti e week-end inclusi?. Sono questa alcune risposte di un sondaggio condotto da Facile.it, il comparatore online di polizze e mutui, che ha voluto esorcizzare questo temuto momento con un sondaggio condotto su oltre 500 mila utenti fra i 35 e i 45 anni.

L'inchiesta condotta non ha mancato di riservare qualche sorpresa, perchè a vincere l'insolita classifica dei tratti autostradali che più spaventano gli italiani è il tratto della A14 compreso fra Bologna Borgo Panigale e Riccione, sfatando il mito della temutissima Salerno-Reggio Calabria.

Va detto che gli automobilisti italiani arrivano alla prova dell'esodo estivo già piuttosto stressati. Quasi un terzo delle persone che hanno risposto al sondaggio ha dichiarato di aver già passato in coda, dall'inizio dell'anno, oltre 4 ore, ma il 20% è stato fermo nell'abitacolo per più di 10 ore. Quasi la metà degli automobilisti intervistati, inoltre, ha un tempo di sopportazione della coda di circa un'ora, ma non sono pochi coloro che perdono le staffe dopo appena 15 minuti.

Un buon compagno di viaggio può fare la differenza e allora si è cercato di capire chi fra i VIP di casa nostra renderebbe la coda meno noiosa e chi invece ne aumenterebbe lo stress. Fra i più richiesti Checco Zalone e Geppy Cucciari, prima fra le donne e davanti alla bellissima Elisabetta Canalis. Ma c'è anche chi sceglie il nuovo Sindaco di Milano Giuliano Pisapia. Chi mettere invece nel bagagliaio? Emanuele Filiberto di Savoia e Anna Tatangelo sono i primi in classifica.

A questo punto non resta che augurare buon viaggio ai milioni di italiani che si metteranno in viaggio a partire da venerdì.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.