Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Giovedì 23 Novembre 2017, ore 10.26
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

ENI, Governo esclude cessione quota 4,3%

La replica del MEF a indiscrezioni di stampa

Finanza ·
(Teleborsa) - Il Governo non ha alcuna intenzione di mettere sul mercato la propria quota in ENI. Lo riferiscono fonti del MEF, in merito alle indiscrezioni di stampa circolate nelle ultime ore, secondo cui il Tesoro avrebbe intenzione di cedere a investitori qualificati la quota del 4,3% ancora in portafoglio.

Il MEF detiene direttamente il 4,34% nel gruppo del cane a sei zampe e il 25,76% indirettamente tramite la controllata Cassa depositi e prestiti (CDP). Per un totale del 30,10%.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.