Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Sabato 21 Ottobre 2017, ore 10.47
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Piazza Affari in rosso insieme all'Europa

Finanza, Commento ·
(Teleborsa) - Continua sotto il segno delle vendite la seduta delle principali piazze europee, con Piazza Affari non distante dalla parità si allinea all'incertezza che domina in Europa.

Dal fronte macro
, cresce più delle attese il surplus della bilancia commerciale tedesca, mentre aumenta il deficit delle partite correnti francese.

Nessuna variazione significativa per l'Euro / Dollaro USA, che scambia sui valori della vigilia a 1,181. L'Oro prosegue gli scambi con guadagno frazionale dello 0,40%. Sostanzialmente stabile il mercato petrolifero, che continua la sessione senza slancio con il petrolio (Light Sweet Crude Oil) che scambia a 49,38 dollari per barile.

Tra le principali Borse europee Francoforte scivola dello 0,48%. Andamento cauto per Londra che mostra una performance pari a -0,12%. Sotto la parità anche Parigi che evidenzia un decremento dello 0,31%.

In rosso Piazza Affari che scivola dello 0,30% sul FTSE MIB. Sulla stessa linea il FTSE Italia All-Share (-0,35%).

Al top tra le azioni più importanti di Milano, segna un buon incremento UBI Banca, che riporta un +1,66% rispetto al precedente.

Corre Ferrari che mostra una salita dell'1,28%.

Ben impostata Banca Generali, che mostra un incremento dell'1,34%.

Tonica A2A che evidenzia un bel vantaggio dell'1,20%.

Le peggiori performance, invece, si registrano su Unicredit che ottiene -1,47%.

In rosso Telecom, dopo che Vivendi ha risposto alla Consob dicendo di non esercitare il controllo di fatto su TIM.

Frazionali ribassi per Buzzi Unicem che continua la seduta con -0,61%. A pesare la multa dell'Antitrust alle imprese attive nel cemento

In calo Campari, che soffre un decremento dello 0,66%.

Sottotono Generali Assicurazioni che mostra un frazionale calo dello 0,87%.

Dimessa Leonardo in calo dello 0,89%.




Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.