Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Venerdì 24 Novembre 2017, ore 06.56
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Morando ribadisce: "Occupazione giovanile ha la priorità sulla previdenza"

Il viceministro all'Economia chiude sulle pensioni: "Errore bloccare l'età"

Economia, Welfare ·
(Teleborsa) - "Sulla previdenza abbiamo varato un intervento molto significativo l'anno scorso. Sarebbe un errore scegliere ora come priorità la previdenza rispetto all'occupazione giovanile: purtroppo le risorse per tutto non ci sono". A parlare il dice il viceministro dell'Economia, Enrico Morando, in un'intervista a La Repubblica.

Il viceministro chiude la porta a nuovi interventi per anticipare l'accesso alla pensione fermando la progressione dell'età pensionabile agganciata all'aspettativa di vita.

Le parole del viceministro arrivano all'indomani dell'intervento del Presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia che aveva messo l'accento sul fatto che "investire sull'occupazione dei giovani è la chiave per dare valore al lavoro e rendere sempre più competitivo il Paese.

L' intervento di Boccia non si discosta molto dal pensiero di Morando che solo qualche giorno fa aveva parlato di una "misura centrale" della prossima legge di bilancio che "dovrebbe essere rivolta a introdurre una forte decontribuzione, pari al 50% degli oneri contributivi, per i neoassunti giovani.


Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.