Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Domenica 19 Novembre 2017, ore 11.10
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Viaggiare? E' più sicuro: furti su treni e stazioni scendono del 27%

Economia, Trasporti ·
(Teleborsa) - Viaggiare, si sa, è sempre bello. Farlo in assoluta sicurezza più che una certezza è un auspicio. E allora, occhi ben aperti. In arrivo però buone notizie. Sembrerebbe, infatti, che viaggiare sia sempre più sicuro. Nel 2016, infatti, sono diminuiti del 27% i furti ai danni dei viaggiatori nelle stazioni ferroviarie italiane. Sono alcuni dei dati riferiti nel corso del convegno "La sicurezza del turismo nell'era delle tecnologie", seconda tappa di Innovatour, il road show ideato dall'Associazione Città dei Motori.

Luoghi fisici a rischio sicurezza, per quanto riguarda gli spostamenti turistici, sono soprattutto le stazioni ferroviarie, dove transitano ogni giorno 3,5 milioni di persone, e gli stessi treni che in Italia trasportano 1,5 milioni di passeggeri al giorno. "Negli ultimi anni - ha affermato nel suo intervento Barbara Caccia, vice questore in servizio alla Polizia ferroviaria - si è rilevata una crescente aspettativa di sicurezza da parte dei passeggeri ferroviari, a cui si è risposto con un aumento dell'attività di prevenzione tramite vigilanza, una maggiore specializzazione degli agenti di polizia e l'adozione delle nuove tecnologie informatiche".

L'attività della Polfer ha comportato, tra l'altro, 134 mila servizi di vigilanza nelle stazioni, 30 mila servizi di pattuglia sui treni, 730 mila persone controllate, 900 arrestati, 6.500 indagati. Il risultato e' un calo consistente dei reati ferroviari, in particolare una diminuzione del -27% di furti, -37% rapine, -9% danneggiamenti ai treni, -5% aggressioni a passeggeri e personale FS.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.