Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Sabato 18 Novembre 2017, ore 07.17
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Borse europee e Milano ancora alla finestra su sviluppi Corea e dati USA

Finanza, Commento ·
(Teleborsa) - A metà giornata si conferma prudente l'andamento di piazza Affari e delle altre borse europee, che appaiono anche un po' erratiche, nel giorno delle scadenze tecniche (le quattro streghe).

A disturbare i mercati anche il lancio di un altro missile da parte della Corea del Nord, anche se per ora non c'è stato un impatto negativo rilevante, solo cautela, in attesa dell'avvio di Wall Street e della riunione del consiglio di sicurezza ONU. In agenda anche diversi importanti dati macro USA.

Seduta in lieve rialzo per l'Euro / Dollaro USA, che avanza a quota 1,196. Consolida i livelli della vigilia lo spread, attestandosi a 163 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona al 2,07%.

Tra i listini europei Francoforte è stabile, riportando un misero +0,02%, in rosso Londra, che evidenzia un deciso ribasso dell'1,25%, andamento cauto per Parigi, che mostra una performance pari a -0,13%. A Milano, il FTSE MIB è sostanzialmente stabile e si posiziona su 22.262 punti.

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, in luce Snam, con un ampio progresso dell'1,08%.

Seduta senza slancio per Azimut, che riflette un moderato aumento dello 0,94%.

Piccolo passo in avanti per Ferrari, che mostra un progresso dello 0,93%.

Composta Telecom Italia, che cresce di un modesto +0,9%.

Senza spunti Campari (+0,25%), nonostante le voci di cessione dei soft drinks, e Prysmian (+0,18%) a dispetto dell'upgrade di HSBC.

Fra i peggiori il lusso, con Yoox che continua la seduta in ribasso dlel'1,94% e Ferragamo che scende dell'1,40%.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.