Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Sabato 18 Novembre 2017, ore 07.25
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Pubblicità ancora in odore di crisi a luglio

Economia ·
(Teleborsa) - Ancora un andamento difficile per la pubblicità. Il mercato degli investimenti pubblicitari ha registrato a luglio un decremento del 7% ed ha chiuso i primi 7 mesi in calo dell'1,2% rispetto allo stesso periodo del 2016.

Un risultato aggregato che annulla una primavera più favorevole per il mercato pubblicitario.

Secondo i dati pubblicati dalla società di ricerca Nielsen, escludendo dalla raccolta web la stima sul 'search' e sul 'social', la contrazione è del 3,9%.

In dettaglio, la TV registra una contrazione del 3,4% nei sette mesi dopo il tonfoi del 17,6% di luglio.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.