Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Mercoledì 18 Ottobre 2017, ore 00.35
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Saipem, Cao: "circa 4 miliardi di ordini per rafforzare il nostro portafoglio"

Lo ha dichiarato l'amministratore delegato del gruppo

Economia, Finanza ·
(Teleborsa) - "Circa 4 miliardi di nuovi ordini che rafforzeranno il nostro portafoglio per il 2018 sono confermati e infatti ad oggi il trend sta andando avanti e siamo in linea con quanto detto". A parlare in numero uno di Saipem, Stefano Cao che ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni. L'occasione è stato il Convegno annuale ANRA. Il numero uno della società di servizi petroliferi ha affrontato anche il tema delle nuove sanzioni alla Russia.

Secondo Cao queste "avrebbero un impatto immediato sulle attività del Gruppo".

Per quanto riguarda Nord Stream2, "Saipem è molto sensibile a cosa decideranno Trump e la UE perché è stato dato a noi un pezzo della realizzazione". Lo scorso 31 agosto infatti Nord Stream 2 AG ha assegnato al gruppo un contratto per la realizzazione dell’ultimo tratto della relativa pipeline che attraversa il Mar Baltico e del suo approdo a terra a Greiswald in Germania.

Non poteva mancare un accenno ai rapporti con Rosneft.

Dopo aver confermato il contratto con il gruppo russo, il manager non ha escluso che l'attuale studio di fattibilità per un impianto chimico in Russia possa sfociare in un contratto più corposo.








Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.