Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Sabato 21 Ottobre 2017, ore 23.24
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Williams (Fed San Francisco): possibile un nuovo rialzo dei tassi entro fine anno

Economia ·
(Teleborsa) - La Federal Reserve dovrebbe alzare nuovamente i tassi di interesse entro quest'anno, procedendo con almeno altri tre ritocchi all'insù nel 2018, nonostante l'andamento incostante dell'inflazione.

Lo ha dichiarato il Presidente della Federal Reserve di San Francisco, John Williams, durante un convegno organizzato a Zurigo dalla Banca Centrale svizzera.

Il banchiere ha spiegato che i bassi prezzi hanno destato qualche sorpresa anche tra gli addetti ai lavori e che per questo l'aumento del costo del denaro sarà graduale e lento.

Williams ha poi dissipato i dubbi circa il possibile effetto negativo della riduzione del bilancio della Fed sull'economia USA.

"Ovviamente ne abbiamo parlato all'infinito. Lo abbiamo preannunciato e i mercati lo hanno metabolizzato. Comunque resta un tema aperto" ha commentato.

Mercoledì sera, in occasione del meeting di politica monetaria, il FOMC ha lasciato i tassi fermi e annunciato la graduale riduzione dell'attuale piano di acquisto di asset .
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.