Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Mercoledì 18 Ottobre 2017, ore 00.34
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

UE investe per ferrovia Sud Italia: 74,7 miliardi di euro per migliori collegamenti Calabria-Puglia verso Nord Italia

Lavori di ammodernamento di 70 km di linea della rete transeuropea di trasporto globale (RTE-T) per sviluppare il trasporto merci intermodale dal porto di Gioia Tauro

Economia, Finanza, Trasporti ·
(Teleborsa) - Stanziati 74,7 milioni di euro dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) per i lavori di ammodernamento di 70 km di linea ferroviaria che collega la Calabria, dalla provincia di Cosenza, alla Puglia. La Commissaria per la politica regionale Corina Cretu ha precisato come "l’ammodernamento di questo collegamento ferroviario regionale contribuirà alla crescita dell’economia locale e favorirà il turismo e il commercio".

Questa linea fa parte della rete transeuropea di trasporto globale (RTE-T). Il progetto mira in particolare a sviluppare il trasporto intermodale delle merci dal porto di Gioia Tauro verso il nord Italia, passando per Taranto e Bari. I lavori dovrebbero terminare nell’estate del 2019.

Ulteriori informazioni sui fondi europei in Italia sono disponibili nella piattaforma Open Data.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.