Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Venerdì 20 Ottobre 2017, ore 03.44
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Aeroporto Catullo di Verona, pronto il nuovo collegamento con San Pietroburgo

Il volo, operato dalla S7, mira anche a portare i turisti russi nelle stazioni sciistiche delle Dolomiti

Economia, Trasporti ·
(Teleborsa) - Verona sempre più hub per il turismo russo, soprattutto quello destinato alle stazioni sciistiche delle Dolomiti.

S7 Airlines, marchio di Siberia Airlines e membro dell'alleanza "oneworld", ha infatti presentato il nuovo volo diretto dall'aeroporto Catullo di Verona allo scalo di Pulkovo, San Pietroburgo, per la prossima stagione invernale.

I voli opereranno mercoledì, sabato e domenica a partire da mercoledì 27 dicembre.

"L’obiettivo è quello di rispondere alla forte richiesta di collegamenti fra l’Italia e la Russia, soprattutto nel periodo invernale" ha spiegato Paolo Arena, Presidente dell'aeroporto di Verona.

“Crediamo fermamente nel rapporto con S7 e sosteniamo la crescita e lo sviluppo della compagnia sullo scalo di Verona. Dopo il collegamento con Mosca, che ha dato ottimi risultati, siamo certi che questa nuova destinazione sarà gradita dalla nostra clientela che viaggia sia per affari sia per turismo” ha dichiarato invece Camillo Bozzolo, Direttore Commerciale Aviation del Gruppo SAVE che gestisce l'aeroporto.

S7 Airlines ha trasportato nel 2016 più di 13,1 milioni di passeggeri.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.