Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Martedì 12 Dicembre 2017, ore 05.18
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Ford vira sulle auto elettriche ma non convince gli analisti

Economia, Sostenibilità ·
(Teleborsa) - Risparmi sui costi per 14 miliardi di dollari e minori investimenti nelle auto tradizionali a favore di mezzi pesanti e vetture elettriche.

E' questo, in estrema sintesi, il Piano strategico di Ford presentato ieri, nel tardo pomeriggio americano, dal Chief Executive Officer Jim Hackett.

Piano che, tuttavia, non ha incontrato il favore degli analisti in quanto scevro di dettagli. Inoltre il CEO non ha chiarito come il colosso di Detroit riuscirà a mantenere la profittabilità nel lungo periodo.

Hackett ha confermato la guidance per l'anno fiscale 2017 fornita a luglio, che prevede un calo degli utili, e affermato che a gennaio verranno fornite le attese del gruppo per il 2018.

Quanto ai cambiamenti "core", Ford dirotterà 7 miliardi di dollari circa verso lo sviluppo di truck e SUV, più redditizi delle auto tradizionali, mentre un terzo degli investimenti previsti in motori diesel e a gas nei prossimi cinque anni - pari a circa 500 milioni di dollari l'anno - verranno destinati alle auto che funzionano interamente o quasi con una batteria.

In aggiunta, 4,5 miliardi di dollari verranno spesi nel quinquennio per ampliare la gamma di veicoli elettrici dell'azienda.

Secondo gli analisti Ford non ha annunciato nulla di particolarmente innovativo: tutte le case d'auto si stanno indirizzando verso le auto elettriche. Anzi: al secondo produttore di auto negli Stati Uniti viene rimproverato di essersi mossa tardi verso quello che viene ritenuto il business del futuro. Le politiche ecologiche dei Governi porteranno infatti alla progressiva fine dei veicoli inquinanti a favore di mezzi elettrici.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.