Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Martedì 24 Ottobre 2017, ore 11.32
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

USA, calo a sorpresa per l'occupazione a settembre

Dato influenzato dai danni provocati dagli uragani, mentre diminuisce il tasso di disoccupazione

Economia, Macroeconomia ·
(Teleborsa) - Si contrae a sorpresa l'occupazione negli USA nel mese di settembre, anche a causa degli uragani estivi.

Negli Stati Uniti, il saldo delle buste paga nei settori non agricoli (non-farm payrolls) si è attestato a -33 mila unità, in netto calo rispetto ai 169 mila di agosto (riviste al rialzo dai +156 mila del preliminare) e ben al di sotto delle attese (pari a +90 mila unità).

Lo riporta il Bureau of Labour Statistics, secondo cui gli occupati del settore manifatturiero hanno deluso il consensus (-1000 contro +10 mila), mentre il dato del mese precedente è stato rivisto al rialzo (+41 mila da +36 mila).

Sorprende, invece, il tasso di disoccupazione che tocca il 4,2% sempre ad settembre contro il 4,4% del mese precedente. Il numero di disoccupati totali cala di 331 mila a 6,8 milioni.

Le retribuzioni medie orarie, infine, sono rimaste invariate a 34,4 dollari.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.