Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Mercoledì 19 Settembre 2018, ore 10.37
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Borse europee caute in attesa di sviluppi sul fronte geopolitico

Lieve aumento per la borsa milanese, con il FTSE MIB che sale dello 0,39% a 23.102 punti

Commento, Finanza ·
(Teleborsa) - All'insegna della prudenza le borse del Vecchio Continente, alla luce degli attriti tra Stati Uniti e Russia per la Siria.

Seduta in frazionale ribasso per l'Euro / Dollaro USA, che lascia, per ora, sul parterre lo 0,24%. L'oro registra un calo dello 0,40%. Sostanzialmente stabile il mercato petrolifero, che continua la sessione sui livelli della vigilia con il petrolio (Light Sweet Crude Oil) che scambia a 66,84 dollari per barile.

In salita lo spread, che arriva a quota 132 punti base, con un incremento di 4 punti base, con il rendimento del BTP decennale pari all'1,81%. Oggi, 12 Aprile 2018, inizia il second round di consultazioni per la formazione del nuovo Governo italiano.

Tra gli indici di Eurolandia andamento cauto per Francoforte, che mostra una performance pari a -0,01%, poco mossa Londra, che mostra un -0,01%, invariata Parigi.

Lieve aumento per la borsa milanese, con il FTSE MIB che sale dello 0,39% a 23.102 punti.

In luce sul listino milanese i comparti Tecnologico (+2,45%), Viaggi e intrattenimento (+2,08%) e Petrolifero (+0,86%). In fondo alla classifica, sensibili ribassi si manifestano nel comparto Immobiliare, che riporta una flessione dello 0,92%.

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, exploit di STMicroelectronics, che mostra un rialzo del 3,17%. Su di giri Saipem (+2,35%) su una possibile commessa in Uganda. Tonica Unipol che evidenzia un bel vantaggio dell'1,38%. Si muove in modesto rialzo Ferragamo, evidenziando un incremento dello 0,84%. Le peggiori performance, invece, si registrano su Fineco, che ottiene un -1,68%. In rosso Moncler, che evidenzia un deciso ribasso dell'1,42%.

Tra i migliori titoli del FTSE MidCap, Juventus (+2,95%) nonostante l'eliminazione dalla Champions League dopo la partita con il Real Madrid, Banca Farmafactoring (+2,54%), Anima Holding (+2,25%) e El.En (+2,13%). Le più forti vendite, invece, si manifestano su Datalogic, che prosegue le contrattazioni con un -2,99%. In caduta libera Fincantieri, che affonda del 2,05%. Spicca la prestazione negativa di Reply, che scende dell'1,58%. Technogym perde l'1,35%.

Sul resto del listino vola Snaitech (+14,58% a 2,145 euro), dopo che Playtech ha acquisito la maggioranza annunciando un'OPA e poi il delisting.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.