Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Giovedì 26 Aprile 2018, ore 19.01
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

MPS, assemblea approva bilancio. Morelli smentisce quotazione NPL

L’Assemblea ha inoltre deliberato la non ammissibilità dell’azione di responsabilità proposta dal socio Bluebell Partners ed altri

Finanza ·
(Teleborsa) - L'assemblea di MPS ha approvato il bilancio al 31 dicembre 2017.

Il Gruppo ha chiuso il 2017 con una perdita netta consolidata di esercizio pari a 3,5 miliardi di euro, impattato, tra le altre cose, da circa 4 miliardi di euro di rettifiche non ricorrenti connesse all’operazione di cessione, tramite cartolarizzazione, di un insieme di esposizioni creditizie classificate a sofferenza.

Per quanto riguarda i coefficienti patrimoniali, al 31 dicembre 2017 il Common Equity Tier 1 Ratio si è attestato al 14,8%, rispetto all’8,2% di fine 2016, e il Total Capital Ratio è risultato pari al 15%, che si confronta con il valore del 10,4% registrato a fine dicembre 2016.

L’Assemblea ha inoltre deliberato la non ammissibilità dell’azione di responsabilità proposta dal socio Bluebell Partners ed altri.

Sui crediti deteriorati, l'Amministratore Delegato, Marco Morelli, ha dichiarato durante la conferenza stampa tenuta al termine dell'assemblea che "non è assolutamente prevista la quotazione dell'operazione di cartolarizzazione, non stiamo completando la quotazione di nulla che sia relativo alla cartolarizzazione".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.