Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Venerdì 21 Settembre 2018, ore 03.44
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Borsa elettrica, in lieve aumento il prezzo d'acquisto dell'energia - GME

Nella settimana terminata domenica 15 aprile, il prezzo medio di acquisto dell'energia nella borsa elettrica (PUN) è salito a 52,66 euro/MWh

Economia, Energia ·
(Teleborsa) - Aumenta leggermente il prezzo medio di acquisto dell'energia elettrica.

Nella settimana terminata domenica 15 aprile, il prezzo medio di acquisto dell'energia nella borsa elettrica (PUN) è salito a 52,66 euro/MWh, mostrando una salita dell'1,7% (+0,88 euro/MWh) rispetto alla settimana precedente.

Lo comunica il GME - Gestore dei Mercati Energetici, spiegando che i volumi di energia elettrica scambiati in borsa sono risultati pari a 4 milioni di MWh (+6,1%) mentre la liquidità del mercato si è attestata al 74,2% (+0,8 punti percentuali).

Il prezzo medio di vendita ha oscillato tra i 52,20 euro/MWh del Centro Nord ed i 58,18 euro/MWh della Sicilia.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.