Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Sabato 21 Luglio 2018, ore 03.48
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Toscana Aeroporti ed ENAC presentano "Autismo, in viaggio attraverso l'aeroporto"

La conferenza stampa si terrà il 12 luglio 2018 a Firenze

Economia, Trasporti ·
(Teleborsa) - Giovedì 12 luglio alle ore 12.30 presso la "Sala CdA" della Camera di Commercio di Firenze, entrata da Piazza Mentana, si terrà la presentazione del progetto "Autismo, in viaggio attraverso l’aeroporto" promosso da Toscana Aeroporti in collaborazione con ENAC ed Assaeroporti.

Alla conferenza parteciperanno Marco Carrai, Presidente di Toscana Aeroporti, Giovanna Laschena Vice Direttore Centrale Enac, Sara Funaro Assessora Welfare del Comune di Firenze.

Saranno presenti inoltre i rappresentati delle associazioni di autismo che hanno collaborato alla realizzazione del materiale.

Ideato dall'ENAC con la collaborazione di Assaeroporti, sviluppato con la collaborazione della Fondazione Italiana per l'Autismo Onlus e con la Federazione Fantasia Onlus, e partito come "progetto pilota" sull'Aeroporto di Bari nel novembre 2015, il protocollo di assistenza "AUTISMO, IN VIAGGIO ATTRAVERSO L’AEROPORTO" è stato introdotto per primo dall'Aeroporto di Bergamo nell'ottobre 2016. Il protocollo ha come obiettivo principale quello di aiutare le persone autistiche a vivere con serenità un viaggio aereo, permettendo loro, con un iter individuato dall'ENAC in coordinamento con le società di gestione, di poter visitare anticipatamente la realtà aeroportuale e di ottenere numerose informazioni sull'esperienza che si accingono a vivere, attraverso materiale dedicato, pubblicato sui siti delle società di gestione aderenti all'iniziativa.

Firenze e Pisa sono l’undicesimo e dodicesimo scalo ad adottare il progetto. Gli altri aeroporti aderenti sono Bergamo, i due aeroporti romani, i due scali milanesi, gli aeroporti pugliesi, Napoli, Venezia, Olbia. Il prossimo aeroporto pronto a applicare le procedure di assistenza ai soggetti autistici è Genova.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.