Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Martedì 23 Ottobre 2018, ore 01.48
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Vaccini, Grillo: "spingeremo sul metodo della raccomandazione"

Il Ministro della Salute ha dichiarato che è stata depositata la proposta di legge della maggioranza che prevedono misure flessibili di obbligo sui territori

Salute e benessere ·
(Teleborsa) - Il Governo comincia a prendere posizioni sul tema dei vaccini. In un intervento a La7 il Ministro della Salute, Giulia Grillo, ha dichiarato che è stata depositata ieri, 8 agosto, la proposta di legge della maggioranza in cui si spingerà per il metodo della raccomandazione "che è quello che noi prediligiamo da un punto di vista politico, nel quale prevederemo delle misure flessibili di obbligo sui territori, e quindi anche nelle Regioni e nei Comuni dove ci sono tassi più bassi di copertura vaccinale o emergenze epidemiche".

Grillo ritiene che l'idea di un obbligo flessibile a seconda dei territori sia la "più sensata".

Quanto all'autocertificazione, il Ministro ha ricordato che è stato usata per tutto il 2017 e che sarà usata anche per il 2018 "perché Lorenzin non ha istituito l'Anagrafe vaccinale nazionale e non volevamo caricare il cittadino di un onere ulteriore costringendolo a fornire tutta la documentazione''.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.