Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Martedì 25 Settembre 2018, ore 08.43
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

OCSE, redditi in crescita tranne che in Francia e Italia

Economia, Macroeconomia ·
(Teleborsa) - Cresce il reddito delle famiglie nell'area OCSE, fatta eccezione per la Francia e per l'Italia. Lo rivela l'organizzazione che ha sede a Parigi, ricordando che la crescita dei redditi reali è una misura più accurata del "benessere" delle famiglie rispetto al PIL pro-capite.

Nel primo trimestre di quest'anno la crescita del reddito reale è stata in media dello 0,7% nell'area OCSE, risultando in rispetto allo 0,4% del quarto trimestre. Nello stesso periodo, il PIL pro capite ha frenato allo 0,4% dallo 0,5% precedente.

La crescita però non è omogenea in tutti i Paesi: ad esempio in USA e Germania si evidenziano forti accelerazioni (+0,9%), mentre in Francia e Italia si è avuta una contrazione, rispettivamente dello 0,6% e 0,2%. In Gran Bretagna c'è una crescita modesta dello 0,2%, sotto la media dell'area, mentre in Canada i redditi si confermano sostanzialmente stabili.

In media nell'UE si è registrata una contrazione dello 0,1%, mentre nell'Area Euro la crescita è rallentata allo 0,1%.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.