Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Venerdì 21 Settembre 2018, ore 04.39
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Asta frequenze 5G: conclusa la prima giornata di rilanci

Totale sale a 2,83 miliardi di euro

Economia ·
(Teleborsa) - Si è conclusa ieri 13 settembre, la prima giornata di rilanci per la gara sulle frequenze 5G. L'ammontare totale delle offerte vincenti è salito a 2,83 miliardi, con un incremento di 345,4 milioni rispetto alle offerte iniziali. Era partita alle 11:00 di ieri 13 settembre, la fase dei miglioramenti competitivi che ha visto la partecipazione di Iliad Italia, Fastweb, Wind 3, Vodafone e Telecom Italia.

Dopo la sesta tornata di rilanci si è chiusa la procedura di gara per la banda 700 FDD per i blocchi generici con un introito totale di oltre 1,36 mld di euro a cui si aggiunge il blocco riservato già aggiudicato alla società Iliad Italia per un importo pari a 676,47 milioni di euro.

Tutti i blocchi per la banda 700 FDD risultano quindi aggiudicati per un ammontare complessivo di 2,039 mld alle società Vodafone Telecom Italia e Iliad Italia. Risulta ancora aperta la procedura per l'assegnazione della 700 SDL e appare vivace la competizione sulla banda 3700 MHz.

Alle ore 10.00 di oggi 14 settembre 2018, riprenderà la seduta dedicata ai miglioramenti competitivi.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.