Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Martedì 25 Settembre 2018, ore 03.30
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Milleproroghe, ok della Camera. Decreto torna al Senato

Non escluso ricorso alla fiducia anche a Palazzo Madama

Economia, Politica ·
(Teleborsa) - Il decreto Milleproroghe incassa il via libera di Montecitorio e si appresta a varcare la soglia di Palazzo Madama.

Con 285 voti a favore, 106 contrari e quattro astenuti, il provvedimento ottiene il benestare dall'Aula della Camera, dopo la maratona dell'ostruzionismo del Partito democratico, che aveva protestato contro la questione di fiducia posta dal Governo.

Incassata la fiducia e l'approvazione non proprio a pieni voti, il decreto torna ora al Senato per la terza lettura, già calendarizzata per il prossimo 16 settembre.

Non è escluso che anche a Palazzo Madama, l'esecutivo giallo-verde ricorra alla questione di fiducia.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.