Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Giovedì 20 Settembre 2018, ore 05.24
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Mattarella: "Libertà di stampa è fondamento della democrazia"

Il presidente della Fieg, Andrea Riffeser Monti, plaude alle parole del presidente della Repubblica

Economia, Politica ·
(Teleborsa) - "L'incondizionata libertà di stampa costituisce elemento portante e fondamentale della democrazia e non può essere oggetto di insidie volte a fiaccarne la piena autonomia e a ridurre il ruolo del giornalismo". Ad affermarlo è il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in un messaggio all'Amministratore delegato della Società Editrice Sud Spa, Pasquale Morgante.

NO A CONDIZIONAMENTI - "Una stampa credibile, sgombra da condizionamenti di poteri pubblici e privati, società editrici capaci di sostenere lo sforzo dell'innovazione e dell' allargamento della fruizione dei contenuti giornalistici attraverso i nuovi mezzi, sono strumenti importanti a tutela della democrazia. Questa consapevolezza deve saper guidare l'azione delle istituzioni", ha aggiunto.

EDITORIA, FIEG: PLAUSO PER LE PAROLE DI MATTARELLA - Non si fa attendere il plauso del presidente della Fieg, Andrea Riffeser Monti: "La stampa può essere credibile e affidabile solo se, come sottolineato dal Presidente della Repubblica, essa è sgombra da qualsiasi condizionamento di poteri pubblici e privati e a condizione che sia preservata l'indipendenza e la piena autonomia del ruolo del giornalista", ha detto.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.