Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Lunedì 12 Novembre 2018, ore 21.19
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Fmi, teme l'effetto domino: possibile "contagio" dall'Italia alle economie Ue più deboli

"C’è incertezza e il contagio derivante da tensioni future potrebbe essere notevole, specialmente per le economie con fondamentali macroeconomici più deboli"

Economia ·
(Teleborsa) - Italia ancora osservata speciale. Il Fondo monetario internazionale, che per il nostro paese ha confermato stime di crescita del Pil dell’1,2% nel 2018 e dell’1% nel 2019, teme le conseguenze di un possibile contagio dall’Italia alle economie europee con "fondamentali macroeconomici più deboli".

Facendo notare che i rendimenti dei titoli di stato del nostro Paese sono ai massimi da "quattro anni", l’istituto di Washington ha spiegato in un rapporto che il rischio di contagio ad altri mercati "è stato fino ad ora relativamente contenuto".

RISCHIO CONTAGIO - Tuttavia, rivela ancora l’Fmi lanciando l'allarme, "c’è incertezza e il contagio derivante da tensioni future potrebbe essere notevole, specialmente per le economie con fondamentali macroeconomici più deboli e con cuscinetti protettivi limitati".

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.