Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Martedì 20 Novembre 2018, ore 08.20
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Hera, aumentano i ricavi nei primi nove mesi del 2018

Cresce del 14% l'utile netto per gli azionisti a 208,7 milioni di euro

Energia, Finanza ·
(Teleborsa) - Hera registra una crescita dei ricavi nei primi nove mesi dell'anno. La società multiservizi (offre servizi energetici, idrici e ambientali) segna ricavi in aumento dell'8% a 4,34 miliardi di euro (rispetto ai 4,02 miliardi del 30 settembre 2017), beneficiando del contributo di tutte le aree d’affari. Aumenta l'utile ante imposte che sale a 311 milioni rispetto ai 283,5 dell’analogo periodo dell'anno precedente (+9,7%). L'utile netto per gli azionisti si attesta così a 208,7 milioni con una progressione del 14% rispetto allo stesso periodo del 2017.

Il margine operativo lordo migliora del 3,3% a 748 milioni, mentre il risultato operativo cresce a 376,5 milioni di euro rispetto ai 357,9 del 30 settembre 2017 (+5,2%). Gli investimenti operativi del Gruppo al 30 settembre 2018 ammontano a 296,6 milioni di euro, in crescita del 7%. Solida la base clienti nei settori energetici (circa 2,5 milioni), in aumento di circa 100.000 unità rispetto ai primi nove mesi del 2017.


Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.