Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Mercoledì 19 Dicembre 2018, ore 14.13
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Scuola, con approvazione quota 100 sarà record di supplenze

Dopo il provvedimento è previsto un alto numero di uscite dal mondo del lavoro, tra le 80 e le 100 mila

Economia, Scuola ·
(Teleborsa) - L'ormai prossimo superamento delle legge Fornero, con la conseguente approvazione della riforma "quota 100", porterà a un elevato numero di uscite dal lavoro nel mondo scolastico. Secondo il sindacato per la scuola Anief, il provvedimento riguarderà tra gli 80 e 100 mila lavoratori, in larga prevalenza insegnanti. Con notevoli ripercussioni per quanto riguarda il precariato, che arriverà a un numero record qualora il Governo non approvi in tempi brevi emendamenti salva-precari nella Legge di bilancio.

Infatti, si rischia di arrivare il prossimo settembre a 200 mila supplenze annuali, visto che il Ministero dell’Economia non ha autorizzato nemmeno le 27.400 immissioni in ruolo chieste dal titolare del Miur Marco Bussetti, negando anche la stabilizzazione di meno di un sesto del necessario. Secondo Marcello Pacifico, presidente Anief, "bisogna affrontare subito il problema, prima che la situazione sfugga di mano: basterebbe votare gli emendamenti su riapertura GaE, estensione del doppio canale di reclutamento alle graduatorie d'istituto e conferma dei ruoli degli insegnanti assunti con riserva. E dare seguito alle modifiche richieste al nuovo sistema di reclutamento, con particolare attenzione ai docenti non abilitati destinati a fare i supplenti di Stato sine die".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.