Sabato 28 Novembre 2020, ore 23.03
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Natale, si spenderanno in media 541 euro a famiglia

Tra i settori che beneficeranno di più delle festività natalizie ci sono tecnologia e alimentare

Economia ·
(Teleborsa) - L'aumento tendenziale dell’1% della produzione industriale ad ottobre, segnalato stamane (10 dicembre 2018) dall'Istat, si deve all'arrivo del Natale per il quale si stima quest’anno una spesa di 541 euro a famiglia, in aumento del 3%. Lo afferma Coldiretti, segnalando che tra i settori con i più elevati tassi di crescita tendenziale ci sono la fabbricazione di computer, prodotti di elettronica e ottica, apparecchi di misurazione e orologi (+5,9%) e l'alimentare con +3,8% sotto la spinta dei regali e dei tradizionali cenoni di fine anno.



L'aumento del budget per Natale delle famiglie – spiega la maggiore associazione di rappresentanza e assistenza dell'agricoltura italiana – riguarda tutte le categorie di spesa che è destinata, nell'ordine, per il 40% ai regali, per il 26% al cibo, per il 22% ai viaggi e per il 12% ai divertimenti al cinema, al teatro, nei concerti o nelle discoteche.

L'Italia quest'anno si classifica al quarto posto tra i Paesi Europei dove si spende di più per il Natale, preceduta solo da Gran Bretagna con 646 euro, Spagna con 600 e Austria con 542 euro a famiglia. I regali sono la principale voce di spesa degli italiani che sotto l'albero cercano cose utili.

Tra i regali più gettonati, tecnologia, abbigliamento, e l'enogastronomia in deciso aumento anche per l’affermarsi di uno stile di vita attento alla riscoperta della tradizione a tavola, che si esprime con la preparazione fai da te di ricette personali per serate speciali o con omaggi per gli amici che ricordano i sapori e i profumi della tradizione.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.