Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Domenica 20 Gennaio 2019, ore 10.26
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Conte va da Juncker: "Farò valere la visione del sistema Italia"

Intanto il Presidente della Repubblica Mattarella spinge per l'accordo: "Procedura d'infrazione rischiosa"

Economia, Politica ·
(Teleborsa) - "Sono appena arrivato a Bruxelles, dove incontrerò il presidente della Commissione Ue Juncker con il quale faremo il punto sulla nostra manovra economica. La giornata è iniziata molto bene con l’approvazione nel Cdm di numerosi provvedimenti per la semplificazione della Pa e per i codici di settore. Lì dove c’erano strettoie e impedimenti, ora creiamo nuove autostrade per lo sviluppo del Paese. Questa è la nostra visione del Paese, del Sistema-Italia. Anche questo argomento farò valere sul tavolo di Bruxelles". Lo ha scritto su Facebook il premier Giuseppe Conte che a breve avrà un colloquio con il presidente della Commissione Ue, Juncker sui conti pubblici, alla vigilia del Consiglio europeo di domani.


Mattarella avverte: infrazione rischiosa - Sulla trattativa del governo con la Commissione europea, è intervenuto anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel corso della colazione al Quirinale con il premier Conte e diversi ministri, auspicando, a quanto si è appreso, che si possa trovare un accordo, perché la procedura d’infrazione rischia di creare problemi pesanti all’economia del Paese.


Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.