Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Mercoledì 19 Giugno 2019, ore 05.13
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Manovra, slittano maxi emendamento e fiducia

Commissione Senato termina lavori senza neanche un voto

Economia, Politica ·
(Teleborsa) - In seguito allo stop dei lavori in Commissione Bilancio al Senato, la Conferenza dei Capigruppo fissa per domani pomeriggio, 21 Dicembre, l'esame dell'aula sulla manovra. Intanto, il Capogruppo PD Andrea Marcucci, interviene sull'accaduto e, poi, lascia la riunione.

"Tutte le opposizioni hanno condannato questa violenza fatta al Parlamento. È la prima manovra totalmente extraparlamentare che passerebbe senza neanche un voto tranne quello di fiducia. È una cosa senza precedenti. La nostra proposta è che torni in commissione e che ci sia il voto, anche di fiducia, il 26 dicembre. "La maggioranza – aggiunge Marcucci - vuole invece affrettare i tempi, non hanno neanche il maxiemendamento pronto, e credo vogliano mettere la fiducia domani sera".

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.