Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Giovedì 20 Giugno 2019, ore 20.05
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Eni pronta a emettere bond fino a 3 miliardi di euro

Le emissioni perseguono l’obiettivo di finanziare i futuri fabbisogni e di mantenere una struttura finanziaria equilibrata

Energia, Finanza ·
(Teleborsa) - Eni alle prese con nuovi prestiti obbligazionari. Il Consiglio di Amministrazione della società energetica ha deliberato la possibile emissione di uno o più prestiti obbligazionari, da collocare presso investitori istituzionali, per un ammontare complessivo non superiore a 3 miliardi di euro o equivalente in altra valuta, da emettersi in una o più tranches entro il 31 dicembre 2020.

Le emissioni perseguono l’obiettivo di finanziare i futuri fabbisogni e di mantenere una struttura finanziaria equilibrata. I prestiti potranno essere quotati presso uno o più mercati regolamentati.

Positivo il titolo a Piazza Affari: +1,22%.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.