Giovedì 16 Luglio 2020, ore 15.34
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Brexit, Merkel: "Possibile accordo su backstop, ma serve buona volontà"

Sebbene escluda una rinegoziazione degli accordi, il capo del Governo tedesco afferma che questione backstop può essere inclusa nell'accordo "politico" che accompagnerà la Brexit

Economia ·
(Teleborsa) - Servono "creatività" e "buona volontà" nei colloqui sulla Brexit tra Londra ed Unione europea. È giunto dal Giappone l’avvertimento della cancelliera tedesca Angela Merkel, che in visita a Tokyo, ha sottolineato di voler fare il possibile per evitare un divorzio senza accordo capace di alzare il livello di incertezza.

Sebbene dichiari di non voler ritornare sul faticoso accordo raggiunto, il capo del Governo tedesco ha spiegato che questioni spinose come quella del backstop potrebbero essere discusse nell'accordo politico destinato ad accompagnare la Brexit.

"Abbiamo bisogno di creatività, dobbiamo ascoltarci l’un l’altro", ha sottolineato la Merkel. "Noi possiamo ancora usare il tempo a venire per un accordo sulle cose che abbiamo di fronte, se ognuno mostrerà buona volontà".

A farle eco il Primo Ministro giapponese Shinzo Abe, che intervenuto sul tema Brexit, ha detto che è necessario "minimizzare il rischio sull'economia europea e mondiale. Dobbiamo evitare una Brexit senza accordo”. Questo perché, in prospettiva, molte delle aziende del Sol Levante presenti in Inghilterra hanno già annunciato piani di delocalizzazione.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.