Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Lunedì 18 Marzo 2019, ore 15.03
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Gruppo FS Italiane, Firenze: 30 nuovi bus ibridi di Ataf Gestioni

Per una mobilità sempre più sostenibile: presentati oggi, sabato 23 febbraio, in Piazza Santa Croce presente l'Ad e Dg del Gruppo FS Gianfranco Battisti

Economia, Trasporti ·
(Teleborsa) - Mobilità sempre più sostenibile per le strade di Firenze dove oggi, sabato 23 febbraio, sono stati presentati 30 nuovi bus ibridi nella splendida cornice di Piazza Santa Croce. All’evento hanno partecipato il Sindaco di Firenze Dario Nardella, l’Assessore ai Trasporti della Regione Toscana Vincenzo Ceccarelli, l’Amministratore Delegato di Ferrovie dello Stato Italiane Gianfranco Battisti, l’Amministratore Delegato di Busitalia e Presidente di ATAF Gestioni Stefano Rossi e l’Amministratore Delegato di ATAF Gestioni Stefano Bonora.

Con i 30 bus ibridi, finanziati per il 60% dalla Regione Toscana, diventano 197 i nuovi autobus che l'ATAF, l’azienda di trasporto fiorentina, diretta e controllata dal Gruppo FS Italiane, ha messo in servizio per il trasporto pubblico a Firenze negli ultimi 5 anni con un rinnovo della flotta del 55%. Per fare un esempio, nell’orario di punta il servizio è erogato per oltre il 73% con veicoli di ultima generazione.

FLOTTA GIOVANE ED ECOSOSTENIBILE, BINOMIO VINCENTE - Messa a segno, dunque, un’ulteriore tappa del processo di rinnovamento che, grazie agli ingenti investimenti degli ultimi anni, ha portato l’ATAF Gestioni ad avere una flotta tra le più giovani (età media di 7 anni) ed ecosostenibili (circa l’80% della flotta elettrica, Euro 5/6 o metano) in Europa.

BATTISTI: "MOBILITA' DI TRASPORTO PUBBLICO COSI' AVANZATO FIORE ALL'OCCHIELLO PER GRUPPO FS"- “Abbiamo una grande attenzione su Firenze, una delle più affascinanti città turistiche italiane dove siamo presenti con i nostri servizi. Aggiungere ai treni un sistema di integrazione e di mobilità di trasporto pubblico locale così avanzato è un fiore all'occhiello per Ferrovie dello Stato. Ringrazio gli autisti di Ataf, perché la qualità delle persone e la professionalità di chi lavora in questa azienda, insieme al grande valore umano e all’'impegno quotidiano verso i valori aziendali, è un grande merito che rende forte tutto il Gruppo FS Italiane", è stato il commento Gianfranco Battisti, Ad e Dg del Gruppo Ferrovie dello Stato.

Firenze, dunque, si candida ad essere regina in fatto di mobilità sostenibile. Lo scorso 11 febbraio, intanto, è stata inaugurata la linea 2 (T2) della tramvia di Firenze che collega la centralissima stazione ferroviaria di Santa Maria Novella con l'aeroporto Amerigo Vespucci, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.