Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Venerdì 22 Marzo 2019, ore 02.47
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Cairo, per La7 obiettivo EBITDA 2019 a 20 milioni di euro

Il fondatore del gruppo editoriale italiano anticipa i propositi della società per il 2019 e svela il percorso virtuoso intrapreso da RCS nell'anno passato

Finanza ·
(Teleborsa) - A margine di un incontro organizzato dal Corriere della Sera nella sede di Borsa italiana, a parlare è Urbano Cairo, presidente dell'omonimo gruppo, che si è espresso per quanto riguarda i conti di La7 svelando che l'obiettivo prefissatosi dalla società per il 2019 è quello di arrivare ad un EBITDA intorno ai 20 milioni di euro. "Questo è un obiettivo importante, non parliamo di utile bensì di marginalità e l'anno è partito bene. Se raggiungessimo questo obiettivo, l'ultima riga sarebbe cercatemene positiva", conclude l'asserzione l'imprenditore, riferendosi dell'utile previsto.

Alla vigilia del CDA sui conti dell'anno passato che si terrà lunedì prossimo 18 marzo 2019, Cairo si esprime anche su RCS sottolineando la performance positiva riscontrata dal gruppo editoriale. "RCS aveva 430 milioni di debito, adesso è sceso a 160 milioni. Abbiamo ridotto il debito bene - continua Cairo - diciamo che chiuderemo l'anno con dei valori un pochino più alti, però nel frattempo un questi ultimi due mesi stiamo lavorando ancora per cui direi che stiamo facendo cose molto buone".

Sempre durante il convegno a Palazzo Mezzanotte, il tycoon della comunicazione ha poi asserito la volontà dell'azienda milanese di continuare verso la direzione positiva intrapresa. "L'obiettivo che ci siamo dati lo stiamo cogliendo. Mi piace vedere che l'azienda stia marciando velocissimamente verso una fortissima riduzione del debito e - per quanto riguarda la possibilità di crescita non organica - noi guardiamo sempre ad eventuali opportunità di acquisto. Al momento non c'è nulla che fossimo interessati ad acquistare ma siamo sempre alla ricerca di opportunità", conclude Cairo.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.