Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Giovedì 25 Aprile 2019, ore 08.24
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Apertura ai margini per Wall Street

Opening Bell sopra la la parità per le contrattazioni di New York. Queste vivono imput contrastanti: da una parte frena gli scambi il timore per la crescita economica mondiale e, dall'altra, l'aumento delle richieste mutui rivitalizza il mercato

Commento, Finanza ·
(Teleborsa) - Apertura ai margini la Borsa di New York, bloccata dai timori di una riduzione della crescita economica mondiale. A far salire Wall street i dati macro riguardo la richiesta dei mutui negli Stati Uniti, in crescita rispetto alla settimana precedente.

Le contrattazioni a stelle e strisce continuano la seduta con un guadagno frazionale sul Dow Jones dello 0,32%, proseguendo la serie di tre rialzi consecutivi, iniziata lunedì scorso, mentre, al contrario, si muove intorno alla parità lo S&P-500, che continua la giornata a 2.822,3 punti. Sui livelli della vigilia il Nasdaq 100 (+0,07%), come l'S&P 100 (0,1%).

In buona evidenza nell'S&P 500 il comparto beni industriali. In fondo alla classifica, sensibili ribassi si manifestano nel comparto utilities, che riporta una flessione di -0,62%.

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, Apple (+1,07%), United Health (+0,80%), Walt Disney (+0,73%) e United Technologies (+0,66%).

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, American Airlines (+2,12%), United Continental Holdings (+1,72%), Jd.Com Inc Spon Each Repr (+1,70%) e Ctrip.Com International Spon Each Rep (+1,67%). Le peggiori performance, invece, si registrano su Advanced Micro Devices, che ottiene -1,94%.

Seduta negativa per Qualcomm, che mostra una perdita dell'1,55%.

Sotto pressione Asml Holding Nv Eur0.09 Ny, che accusa un calo dell'1,41%.

Scivola Nxp Semiconductors N V, con un netto svantaggio dell'1,28%.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.