Mercoledì 20 Gennaio 2021, ore 07.46
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Consip chiude 2018 con forte crescita utile a 5,8 milioni

Allo Stato che controlla il 100% stacca un assegno di 2,2 milioni di euro

Finanza, Indici settoriali ·
(Teleborsa) - Risultati in crescita per la Consip, la società integralmente controllata dal MEF che si occupa degli acquisti di beni e servizi per la Pubblica Amministrazione.



Il 2018 chiude infatti con una crescita dell’utile netto d’esercizio dell'11% a 5,8 milioni di euro, un aumento del margine operativo lordo a 11,8 milioni di euro (+19%) e degli investimenti a 1,6 milioni di euro (+160%.

La Consip stacca anche un cospicuo assegno allo Stato, destinando al gettito una parte dell'utile conseguito (2,2 milioni), mentre i residui 3,6 milioni di euro sono stati destinati a riserva.

Il valore degli acquisti effettuati dalla PA attraverso Consip è pari a 12,5 miliardi di euro (+31%), mentre la gestione accentrata ha permesso agli uffici pubblici di conseguire risparmi per 3,1 miliardi di euro (+18%). Il valore delle gare bandite è di 8,9 miliardi di euro (+31%), mentre il valore delle gare aggiudicate è di 6,4 miliardi di euro (+49%).
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.